STINCO DI VITELLO CON SALSA ALLA MELAGRANA

STINCO DI VITELLO CON SALSA ALLA MELAGRANA

 

8 persone:

per lo stinco:

1 stinco di vitello

rosmarino

1 spicchio di aglio

brodo di carne (circa ½ litro)

un bicchiere di succo di melagrana

sale e pepe

zucchero

per accompagnare lo stinco:

800 gr di purè di patate

1 melagrana

Praticare alcune incisioni nella polpa dello stinco e inserire, nelle incisioni, alcuni aghi di rosmarino e qualche lamella di aglio.

Trasferire la carne in una teglia che possa cuocere in forno e rosolarla con due cucchiai di olio per due minuti rigirandola da tutte le parti.

Quando avrà raggiunto un colore dorato, continuare la cottura per circa due ore in forno a 200° aggiungendo, di tanto in tanto, del brodo caldo.

A cottura ultimata togliere lo stinco dal forno e avvolgerlo in un foglio di alluminio, in questo modo i succhi della carne possano ridistribuirsi e le fibre muscolari tornare morbide.

Deglassare il fondo di cottura con brodo bollente, passarlo al setaccio e trasferirlo in un tegame, unire il succo di melagrana, aggiustare con sale, pepe e zucchero. Restringere la salsa, a fiamma moderata, per 20 minuti circa.

Al termine ispessire la salsa con burro maneggiato.

Servire lo stinco, tagliato a fette, con il purè di patate caldo e irrorato con la salsa preparata, distribuire alcuni chicchi di frutto fresco e servire.

Leave a reply