LE SFOGLIATELLE RICCE

LE SFOGLIATELLE RICCE

per l’impasto dei gusci:

250 gr di farina forte

110 gr di acqua

3 gr di miele

5 gr di sale

120 gr di strutto (tenuto a temperatura ambiente)

Per il ripieno:

70 gr di semolino

200 gr di latte intero

25 gr di burro

120 gr di zucchero

55 gr di uova

250 gr di ricotta

70 gr di arancia candita

1 cucchiaino di buccia d’arancia grattugiata

Cannella, vaniglia q.b.

Sale q.b.

 

Preparare l’impasto dei gusci: mescolare la farina con l’acqua, il miele e il sale, impastare fino a ottenere una panetto sodo.

Stendere l’impasto ottenuto con un mattarello o con una sfogliatrice fino a ottenere un panetto omogeneo, ripiegarlo su se stesso e avvolgerlo con pellicola, far riposare per 12 ore.

Dopo il riposo riprendere l’impasto e, con l’aiuto di  una sfogliatrice, stenderlo passando, gradatamente, dallo spessore più grosso fino a quello più sottile. Al termine dovremo ottenere una sfoglia sottilissima, quasi trasparente che verrà arrotolata, man mano, su un mattarello.

Ungere il piano di lavoro con un velo di strutto e ungersi le mani. Svolgere l’impasto, allargandolo leggermente e stendere con le mani un velo di strutto sulla sfoglia.

Arrotolare su sé stessa la sfoglia, man mano che viene unta, stringendo bene il filone e ungendolo completamente di strutto al termine della lavorazione, avvolgerlo in pellicola e tenere in frigo per una notte.

Allungare il filone, eliminare le estremità e tagliarlo a fette regolari.

Preparare il ripieno: portare a ebollizione il latte con il burro e il sale, versare il semolino, a pioggia e, mescolando continuamente, cuocere per 15 minuti. Porre in frigo a riposare per 12 ore.

Setacciare la ricotta e raccoglierla in una ciotola, aggiungere alla ricotta il semolino cotto, l’uovo, lo zucchero. Mescolare bene il composto e unire, da ultimo, i cubetti di arancia candita, un pizzico di cannella, la raschiatura di mezza bacca di vaniglia e la buccia d’rancia grattugiata. Mescolare ancora per amalgamare tutti gli ingredienti.

Formare le sfogliatelle: allargare con le mani i “tappi” per ottenere un cono, riempirli con il ripieno e richiedere le sfogliatelle chiudendo bene i bordi. Adagiare le sfogliatelle su una teglia, foderata con carta da forno.

 

Cuocere le sfogliatelle in forno termo ventilato a 220° per 15 minuti.

Al termine della cottura le sfogliatelle dovranno risultare dorate.

Farle intiepidire e spolverizzarle con zucchero a velo prima di servire.

 

Leave a reply